Il Teatro Romano e l’area del Borsacchio approdano in parlamento

TERAMO – Su convocazione dell’associazione “Teramo Nostra” è intervenuta oggi nel corso di una conferenza stampa a Teramo l’onorevole Elisabetta Zamparutti, radicale eletta nel PD e componente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici che ha illustrato i contenuti di una interrogazione parlamentare che presenterà sul Teatro Romano di Teramo e sull’area del Borsacchio di Roseto. Nelle intenzioni di Teramo Nostra c’è dunque il conferimento di carattere nazionale a due questioni che da tempo sono al centro dell’attenzione pubblica locale. Al centro dell’interrogazione della Zamparutti figura infatti da un lato il recupero e la valorizzazione del Teatro Romano e la sollecitazione dell’abbattimento di Palazzo Adamoli e dall’altro la conservazione di un’area naturalistica che Teramo Nostra ritiene “indispensabile per una concezione sostenibile dell’ambiente e del turismo”.

Leave a Comment