Teramo Vivi Città torna sul problema delle affissioni abusive

TERAMO – Teramo Vivi Città torna sul problema dell’abusivismo nelle affissioni pubblicitarie, questa volta con un comunicato nella quale denuncia la presenza di pannelli installati sui pali della luce per pubblicizzare l’arrivo del circo. Per Teramo Vivi Città, oltre a violare la legge, l’affissione dei cartelloni danneggia anche la vernice dei lampioni in fase di rimozione del pannello, costringendo dunque l’amministrazione comunale a provvedere ad una manutenzione straordinaria pagata dai cittadini. “Perché si permette che venga danneggiato un bene pubblico – domanda nella nota il coordinatore di Teramo ViviCittà, Marcello Olivieri – perché viene dato l’uso del suolo pubblico ad un circo che sfrutta gli animali? E’ una vergogna vedere lo spettacolo del circo con gli animali – conclude Olivieri – l’amministrazione comunale dovrebbe guardare l’esempio delle città che ospitano solo circhi che non usano gli animali”.

Leave a Comment