Torna a riunirsi domani il Consiglio regionale

TERAMO – Torna a riunirsi domani in seduta ordinaria il Consiglio regionale alle 11. Oltre a diversi documenti politici, all’ordine del giorno figurano alcune modifiche alla Finanziaria Regionale 2010, l’istituzione dell’Osservatorio sulla ricostruzione e la dicussione di norme per la riduzione delle liste di attesa per le prestazioni sanitarie diagnostiche e riabilitative. Tra i provvedimenti amministrativi discussi dall’assemblea ci sono le norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo e le norme in materia ambientale che riguardano i Piani stralcio di bacino per l’assetto idrogeologico. Infine, è prevista la nomina di due esperti in materia urbanistica ed edilizia e di tre esperti in materia di agricoltura e foreste per la Commissione che si occupa della determinazione dell’indennità definitiva degli espropri nelle Province dell’Aquila, Chieti, Pescara e Teramo.

Leave a Comment