Fedagri- confcooperative ha un nuovo presidente

TERAMO – E’ Sebastiano Porello il nuovo presidente di Fedagri Abruzzo, la federazione di Confcooperative che rappresenta circa 70 cooperative agricole abruzzesi e oltre 10mila soci, per un fatturato annuo che si aggira intorno ai 300 milioni di euro. L’indicazione di Porrello è arrivata nel corso dell’assemblea convocata alla Camera di Commercio di Pescara a cui ha preso parte anche il presidente di Confcooperative Abruzzo, Giampiero Ledda. Già presidente del settore vitivinicolo di Fedagri Abruzzo, Sebastiano Porello è stato eletto insieme ai 15 nuovi consiglieri regionali, ai 3 delegati nazionali e ai presidenti di settore.  Il neopresidente ha 66 anni ed è presidente del consorzio Citra Vini di Ortona (Chieti), una delle realtà vitivinicole più importanti della regione. Porello – che in passato è stato anche funzionario regionale e ministeriale sempre in ambito agricolo – rimarrà in carica per i prossimi 4 anni dopo aver raccolto il testimone dal presidente uscente Gasper Rino Talucci. “E’ un momento difficile ma è appunto questo il tempo per pensare al bene comune e guardare oltre il limite del nostro orticello – ha dichiarato il neopresidente Porello –  Le nostre imprese devono crescere e strutturarsi, il nostro compito sarà quello di dare un indirizzo in questa direzione e far sì che le istituzioni regionali ci facilitino questo percorso”. “Bisogna investire nei singoli settori e saper gestire le nuove opportunità di sbocco che si presentano – ha aggiunto il presidente di Confcooperative Abruzzo Giampiero Ledda –  necessario in questo senso sarà soprattutto cercare un nuovo rapporto con le istituzioni regionali, un passo che sarà sicuramente al primo posto anche nell’agenda del neo eletto presidente di Fedagri Abruzzo».

Leave a Comment