Bancatercas. Capobianco "Non ripetere gli errori commessi contro Cantù"

TERAMO_ Bancatercas domani sera in tv a Caserta contro la seconda in classifica. Andrea Capobianco: “Ci attende una partita difficilissima, Caserta sta dimostrando tutto il suo valore, giocando una pallacanestro bella e funzionale, in cui al di là di Jones ed Ere tutti riescono a dare in ogni momento un grande contributo. Inoltre i bianconeri sono spinti dal calore del pubblico che fa superare loro ogni tipo di limite. Noi dobbiamo giocare con grandissima attenzione per tutta la partita, cercando di imparare dagli errori commessi anche nell’ultima partita contro Cantù, di curare ogni dettaglio e di fare le cose più semplici possibili. A livello difensivo dovremo rivolgere la massima concentrazione nel non lasciare liberi i micidiali tiratori casertani, facendo attenzione a giocatori come Di Bella e Michelori, abilissimi nel prendere vantaggio o farlo prendere ai compagni. L’imperativo è non farci coinvolgere negativamente nei momenti travolgenti di Caserta, quando 2 minuti possono bastare per un break che condiziona la gara a loro favore“. Nei precedenti tra le due squadre è finora sempre prevalso il fattore campo: il computo totale parla di un 2-1 a favore di Teramo, che all’andata si è imposta 92-85 al termine di un’esaltante rimonta dal -15 negli ultimi 6 minuti. Per la gara Pepsi Caserta – Banca Tercas Teramo sono designati i seguenti arbitri: Enrico Sabetta di Termoli, Mauro Pozzana di Udine, Maurizio Biggi di Cavenago di Brianza.

Leave a Comment