Cominciata la rimozione delle macerie dalla zona rossa

L’AQUILA – Mezzi dei Vigili del fuoco e dell’esercito hanno avviato la rimozione delle macerie nella
zona rossa del centro storico dell’Aquila così come preannunciato dal ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo. Le operazioni di rimozione e smaltimento interessano anche l’area di Piazza Palazzo, oggetto di interventi da parte degli stessi cittadini nel corso delle cosiddette mobilitazioni delle carriole. La cosa ha spinto alcuni comitati come il "3e32" ad intervenire in centro per monitorare la situazione. L’accesso è temporaneamente chiuso all’altezza di San Bernardino.

Leave a Comment