Torna il Festival delle Bande a Giulianova

TERAMO – Torna a Giulianova dal 27 al 30 maggio il Festival delle Bande, la rassegna internazionale nata in concomitanza con i festeggiamenti in onore della Madonna dello Splendore, e che si propone adesso come un evento autonomo nell’ultimo scorcio del mese che di fatto apre la stagione turistica nella bella cittadina adriatica. “Nei primi dieci anni siamo riusciti a far conoscere l’evento in tutta Italia, e di conseguenza abbiamo registrato una crescita esponenziale di appassionati che, da ogni angolo d’Italia arrivano appositamente a Giulianova per seguire gli spettacoli dei gruppi presenti – spiega Mario Orsini, presidente dell’associazione organizzatrice dell’evento “Padre Candido Donatelli” che organizza il Festival- questo è stato possibile perché la musica per banda, che fa parte della tradizione del sud ma anche del nord Italia, è uno straordinario veicolo di emozioni capace di suscitare entusiasmi e grandi passioni”. L’undicesima edizione della Rassegna delle Bande segna dunque un momento di passaggio, per consolidare il Festival premiato dall’attenzione delle massime istituzioni locali e nazionali. Il presidente della Repubblica ha già inviato la sua medaglia personalizzata, mentre sono stati conferiti i patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni Culturali e degli Esteri. E per la prima volta il Festival ha ottenuto il prestigioso patrocinio dell’Ufficio italiano della Commissione Europea. Ancora in via di definizione il programma della manifestazione ma è già possibile immaginare che le note delle bande arriveranno da ogni angolo della terra. Tra i gruppi già accreditati dall’organizzazione figurano bande provenienti da Inghilterra, Barein, Svezia, Venezuela, Albania, Bielorussia e Italia.

Leave a Comment