Indetta un’audizione per coristi per l’allestimento della "Bohème"

 TERAMO – Per l’allestimento dell’opera “Bohème” di Giacomo Puccini, la Primo Riccitelli nell’ambito del progetto “Fondazioni all’Opera” ha indetto un’audizione per “artisti del coro” che saranno scritturati per la rappresentazine in scena nell’autunno 2010. Tutti gli interessati, in possesso di adeguata preparazione vocale e musicale e maggiorenni, dovranno presentarsi alle 10 dell’11 aprile nella sala polifunzionale della Provincia di Teramo, muniti di un documento di riconoscimento e di copia dei brani da eseguire. Tra le prove da sostenere figurano l’esecuzione di un’aria tratta dal repertorio operistico di Puccini, la conoscenza dei brani corali della Bhoème in base al registro vocale di appartenenza e una prova di lettura a prima vista. La commissione è composta dal direttore artistico del progetto “Fondazioni all’Opera”, Francesco Sanvitale , dal direttore del coro, Paolo Speca, e da altri collaboratori musicali di “Fondazioni all’Opera”. I candidati interessati dovranno dare comunicazione della loro partecipazione obbligatoriamente all’e-mail roberto.rupo@hotmail.it all’attenzione del maestro Rupo, segretario artistico di “Fondazioni all’Opera”, entro e non oltre le ore 13 del giorno precedente la data dell’audizione, pena l’esclusione dalla stessa.
Nell’e-mail o nel fax dovranno essere specificate le generalità del candidato, il registro vocale di appartenenza, e il titolo dell’aria da eseguire.

Leave a Comment