Terremoto: spiccati 7 avvisi di garanzia per i crolli di via XX Settembre

TERAMO – La Procura dell’Aquila ha emesso 7 avvisi di garanzia per il crollo del palazzo di Via XX settembre 79 che provoco’ la morte di 9 persone, si tratta dell’edificio di fronte la Casa dello Studente. Si tratta del quinto filone di indagine nell’ambito della maxi inchiesta sul terremoto. Le ipotesi di reato sono omicidio e disastro colposo, lesioni. I provvedimenti sono in corso di notifica. La scorsa settimana la Procura aveva emesso tre avvisi di garanzia per il crollo dello stabile di via D’Annunzio, in cui il 6 aprile 2009 morirono 13 persone.

Leave a Comment