Giulianova, per la polizia municipale "il mercato coperto è pericoloso"

TERAMO – La Polizia municipale di Giulianova vieta l’accesso all’area dell’ex Mercato coperto. In una relazione sottoposta al sindaco, Francesco Mastromauro, e al presidente di Giulianova Patrimonio, Filippo Di Giambattista, il comandante del corpo municipale in seguito a un sopralluogo sul sito ne ha disposto la chiusura poichè “fonte di rischio per l’incolumità pubblica”. Sulla base di quanto emerso il sindaco ha firmato un’ordinanza con la quale ha imposto di inibire l’accesso allo stabile “considerato che le attuali condizioni che caratterizzano i locali, adibiti alla vendita di prodotti agro-alimentari, costituiscono un pericolo per la pubblica incolumità, ed in particolare per gli operatori economici ma anche per tutti i cittadini che frequentano i locali”.

Leave a Comment