Teknoelettronica, gara da dimenticare ad Ancona

ANCONA – Una giornata e una partita da mettere subito agli archivi quella ad Ancona per la Teknoelettronica. I biancorossi perdono (34-36) dopo quattro vittorie consecutive, nel secondo incontro della poule retrocessione della serie A d’Elite, rimandando a sabato prossimo, ancora una volta allo scontro diretto contro Secchia in casa, la chanche di avere il migliore calendario casalingo nella semifinale per non retrocedere. E’ stata decisamente una delle peggiori prestazioni dei ragazzi di Fonti, che sono partiti bene ma si sono persi per strada non tanto per meriti dell’avversario, quanto per i propri demeriti. La Tekno dopo un iniziale vantaggio fino al 6-8, si sono fatti raggiungere dall’Ancona che poi ha allungato fino al +4 della chiusura di primo tempo (18-14). Nella ripresa la partenza dei padroni di casa è stata bruciante, fino al +7 (15-22): quando si pensava ormai a un match segnato, ecco la reazione, conosciuta, di Raupenas e compagni. La difesa a uomo su Lazarevic, il cannoniere del campionato, e una maggior precisione al tiro dei biancorossi hanno permesso alla Tekno di rientrare in gara, fino al 22-23. La possibilità di pareggiare è sfumata con il rigore sbagliato da Rispoli e il contraccolpo per i teramani è stato forte: Ancona, fino a quel momento confusa e frastornata dal ritorno teramano, ha ripreso fiducia e ha guadagnato di nuovo un vantaggio di 3 reti che ha gestito fino alla conclusione della partita. Ancona in classifica sale a 4 punti, Teramo resta a 7, in attesa del posticipo televisivo di martedì tra Secchia e Siracusa (ore 18:45). Poi tutto sarà rimandato all’ultimo turno di questa poule retrocessione, con gli scontri Siracusa-Ancona e Tekno-Secchia. Ecco il tabellino della gara:
LUCIANA MOSCONI ANCONA–TEKNOELETTRONICA TERAMO 36-34 (pt 18-14)
Luciana Mosconi Ancona: Campana 5, Cardile, Cardinali 8, Castillo 1, Di Giuseppe A., Lazarevic 8, Lorenzetti, Lucarini 1, Milosevic, Murga 3, Polito 5, Prskalo 5, Sabatini, Sanchez M.. All. Guidotti
Teknoelettronica Teramo: Corrado, Cotellessa, Di Marcello A., Di Marcello M., Di Marcello P., Figini, Kovacic 5, Radosavljevic 13, Raupenas 4, Rispoli A. 5, Rispoli V., Surac 4, Vaccaro 3, Zacchini. All. Fonti.
Arbitri: Bassi–Scisci.

Leave a Comment