Derattizzazione, il Comune installa nuove stazioni di avvelenamento

TERAMO – L’ufficio Ambiente del Comune di Teramo rende noto che a partire da oggi, ha dato incarico alla ditta Sochil Verde di installare, su tutto il territorio comunale contenitori in plastica che fungono da nuove stazioni di avvelenamento per ratti, così come previsto dalla normativa vigente. Le stazioni, oltre duemila su tutto l’ambito comunale, sono opportunamente segnalate da cartelli fissati a muro dove vengono riportate le caratteristiche del prodotto utilizzato e il relativo antidoto da utilizzare in caso di necessità. Con questa iniziativa il Comune intende recepire la nuova direttiva ministeriale appena varata dal Governo che impone questa nuova procedura per la derattizzazione.

Leave a Comment