Banca Tercas: sfida ad Avellino per avvicinarsi alla salvezza

TERAMO – Turno anticipato al sabato sera, per le festività pasquali, per la nona giornata di ritorno del campionato di Serie A di basket. La Banca Tercas Teramo, alla ricerca di due punti che la avvicinerebbero in modo sensibile alla salvezza, scende in campo alle 20,30 al PalaDelMauro contro l’Air di Avellino guidata da Cesare pancotto, squadra ormai stabile nella zona medio-alta della classifica e che nel match di sabato si gioca le sue possibilità di arrivare ai playoff. La compagine biancorossa parte penalizzata dall’infortunio alla caviglia di Jesse Young nell’allenamento di giovedì. Lo staff medico sta valutando l’entità del problema, che in ogni caso non consentirà al canadese di essere della partita.Giuseppe Poeta, invece, ha seguito negli ultimi giorni un percorso differenziato per risolvere il problema al ginocchio che lo aveva fermato la scorsa settimana, ma non è ancora al meglio. “Dopo l’importante vittoria di domenica, ci siamo rituffati in allenamenti intensi mentalmente e fisicamente per cercare di giocare al meglio questa difficile partita. Avellino ha una grande varietà di soluzioni in attacco – dichiara coach Capobianco, ex ad Avellino nel 2001/02 e nel 2005/06 – è brava a prendere vantaggio sia con situazioni di pick and roll che di uno contro uno. Inoltre può contare su due giocatori, Akyol e Lauwers, bravissimi nelle letture in uscita dai blocchi. Dovranno essere prioritarie la concentrazione difensiva e la capacità di non lasciare tiri aperti a un gruppo in cui tutti possono far male da tre punti”. Questi gli arbitri designati per la gara: Pierluigi D’Este di Torreglia (PD),Gianluca Mattioli di Pesaro, Saverio Lanzarini di Bologna.

Leave a Comment