Riaperta la strada Rigopiano-Castelli

TERAMO – E’ stata riaperta al traffico la Rigopiano – Castelli, una strada ad alta quota che a causa del rischio slavine rimane chiusa durante l’inverno. L’arteria, che collega il territorio teramano con quello pescarese, attraversa una delle zone più belle e suggestive dell’area Parco. Quest’anno, il settore viabilità della Provincia si è adoperato affinchè la strada rimanesse aperta il più a lungo possibile, l’ordinanza di chiusura infatti è arrivata solo il 20 gennaio dopo le abbondanti nevicate del periodo.“Avremmo voluto riaprirla già a marzo – ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici, Elicio Romandini – ma è tornata la neve; turisti e teramani potranno tornare ad attraversarla per le feste pasquali. La Rigopiano-Castelli non è una semplice strada, è un percorso ad alto valore aggiunto perché consente di attraversare in auto una zona con caratteristiche ambientali e naturalistiche davvero uniche. Si tratta di un’infrastruttura – ha proseguito Romandini – che aumenta le potenzialità turistiche di quell’area e per questo motivo mi sto adoperando per trovare una soluzione tecnica che ci consenta di tenerla aperta tutto l’anno. Gli interventi, per i quali vi sarà necessità di reperire appositi finanziamenti, dovranno tener conto dell’impatto ambientale e dovranno essere concertati con l’Ente Parco”.

Leave a Comment