Serrande abbassate e un minuto di silenzio per le vittime del terremoto

TERAMO – Serrande dei negozi abbassate per un minuto per ricordare le vittime del terremoto. Con questa iniziativa il Comune di Teramo ha ricordato la tragedia del 6 aprile scorso insieme all’invito, esteso dal sindaco Maurizio Brucchi agli enti e agli uffici, di sospendere l’attività lavorativa per un minuto. Oggi pomeriggio inoltre si riunirà il Consiglio comunale in seduta straordinaria per trattare argomenti di prevenzione antisismica nel Parco della Scienza a partire dalle 15.

Leave a Comment