"L’uomo fiammifero" in nomination ai David di Donatello

TERAMO – “L’uomo fiammifero” approda ai David di Donatello con due importanti nomination, quella di Marco Chiarini come miglior regista e quella di Ermanno Di Nicola per i migliori effetti speciali visivi. Un successo che per il compositore tramano, Enrico Melozzi, che ha musicato il film “consacra il lavoro della nuova generazione di artisti teramani”. “Questo film, nato e cresciuto con enormi problemi, è riuscito ad arrivare al successo nazionale – ha dichiarato Melozzi in una nota – tutti noi ci siamo spesi con entusiasmo per conquistare orizzonti che mai, nella storia della cultura cittadina, erano stati nemmeno avvistati. Chiarini e Di Nicola rappresentano il genio, il talento, che va sempre assecondato, sfruttato, incanalato. Protetto. Così facendo la nostra cultura potrà uscire dai confini provinciali per conquistare anche l’Europa. Ringrazio Marco Chiarini – conclude Melozzi – per avermi dato un film bellissimo da musicare”.

Leave a Comment