Al via i corsi per formare i buttafuori

TERAMO – Arrivano in provincia di Teramo i primi corsi per formare i cosiddtti “buttafuori”. Dal 2010 infatti per lavorare come addetti alla sicurezza occorre un attestato rilasciato dopo la frequenza di un percorso formativo volto a illustrare le leggi vigenti a partire da quelle che regolano l’ordine e la sicurezza e i compiti delle forze di polizia. Ad organizzarli saranno un’agenzia formativa del gruppo Confesercenti e la società Rs Security, che hanno scelto come location la provincia di Teramo per raccogliere le esigenze di chi vive lungo l’intera fascia adriatica.
Il corso, informa una nota, sarà presentato ufficialmente lunedì sera all’hotel Villa Fiorita di Mosciano e rilascerà un attestato valido in tutto il territorio nazionale.
Sono tenuti a frequentato il corso tutti gli addetti alla sicurezza che opereranno nei luoghi aperti al pubblico dove si effettuano attività di intrattenimento e spettacolo, nei pubblici esercizi, negli spazi parzialmente e temporaneamente utilizzati a fini privati ma comunque inseriti in luoghi aperti al pubblico. Il corso durerà 90 ore e riguarderà anche le disposizioni in materia di prevenzione degli incendi, di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro e alcune nozioni di primo soccorso, e le componenti psicologiche e sociali. Per iscriversi al corso è necessario essere in possesso di alcuni requisiti (fra cui la maggiore età e la licenza media). Tutte le informazioni sui siti www.cescotabruzzo.it, www.rssecurity.it

Leave a Comment