La comunità di suore passioniste di Cologna spiaggia compie 50 anni

TERAMO- Festa a Cologna Spiaggia per le suore passioniste che celebrano domenica il 50esimo anno di fondazione della comunità aperta il 9 maggio 1959, su richiesta del vescovo Passionista monsignore Stanislao Battistelli, allora vescovo della Diocesi di Teramo-Atri. Fu lui a volere la presenza delle suore passioniste per aprire una scuola materna per l’educazione dei piccoli e una scuola di lavoro per la formazione delle giovani. Da allora, informa una nota, la comunità è sempre stata un centro di formazione giovanile, punto di riferimento per le famiglie e centro delle attività pastorali della parrocchia, dedicata a San Gabriele. Da quest’anno la Casa di Cologna è diventata sede di postulantato e già ospita tre giovani che hanno avviato il loro periodo di prova per entrare nell’ordine religioso.
Molte le Suore che si sono avvicendante nella casa di Cologna Spiaggia fino ad oggi, l’attuale madre superiora, suor Maria Grazia Tolone ne ha contate circa cinquanta nello speciale registro predisposto appositamente per la ricorrenza. Dopo la veglia di ringraziamento presso la chiesa parrocchiale i festeggiamenti chiuderanno con una messa celebrata in Piazza Redipuglia domani alle ore 17 dal vescovo di Teramo, monsignor Michele Seccia.Nell’occasione saranno proiettate le immagini dello speciale album dei ricordi, dove compaiono i piccoli scolari di tante generazioni.

Leave a Comment