Salta la diretta Sky dal Palaska

TERAMO – Salta la prevista diretta televisiva su Skay Sport 2 per la gara delle ore 12 tra Bancatercas Teramo e Lottomatica Teramo, vinta dai romani per 89-79. Un disguido organizzativo tra linee e parabole ha fatto tramutare la diretta in differita. L’incontro è stato infatti mandato in onda alle 14.15. Sul campo ha vinto la Lottomatica, gran bella squadra, contro una Bancatercas che ha fatto un grande recupero ma che quando era lì pronta per il sorpasso si è persa. I capitolini spingono subito sull’acceleratore. Winston e Jaaber fanno il doppio turno e lanciano il primo strappo al 7′ quando il tabellone segna il primo +8 (14-22). Nel secondo periodo, Bancatercas si sveglia da una specie di timore reverenziale, riuscendo a tornare a più stretto contatto con la squadra di Boniciolli, anche perchè con un Jones a sprazzi è Amoroso l’unico vero supporto a Drake Diener. E’ quest’ultimo a giocare un bel duello a distanza con Jaaber, il migliore dei suoi, e a tenere viva Teramo, con 14 punti, 4 rimbalzi e una delle due triple che alla sirena avvicina un pò di più Roma: 41-46. Il terzo quarto è dai due volti. Roma parte a razzo e il 9-0 piazzato da Gigli e Vitali, porta i capitolini sul +14 al 23′ (41-55). Partita segnata? Niente affatto. La tripla di Hoover stimola i teramani alla rincorsa, con 18-6 che riapre il match: 59-61. Il recupero costa caro alla squadra di Capobianco che rimesse le gambe in campo per l’ultima frazione, subiscono un altro trauma quando erano arrivati ancora una volta a -3 (62-65). E’ Winston a infliggere 9 degli 11 punti consecutivi che issano Roma al +14 al 36′ (62-76). Amoroso, breve replica per Teramo, ma poi un altro 5-0 ed è massimo vantaggio per gli ospiti, 65-81. Ma i teramani sono duri a morire e nella piena bagarre di alcune decisioni arbitrali non fortunate, Poeta e compagni, perso Amoroso per 5 falli, tornano sotto fino al 77-84 al 38′, tanto per mettere paura alla corazzata Lottomatica che alla fine gestisce al meglio in finale e chiude sul 79-89. Ecco lo scout dell’incontro:
Lottomatica Roma batte Bancatercas Teramo 89-79 (22-18, 46-41, 65-59).
BANCATERCAS: Hoover 11, Jones 14, Poeta 14, Amoroso 8, Lulli, Marino, Cerella, Diener 19, Stanescu, Jurak 13. Ne: Di Giuseppe, Polonara. All. Capobianco.
LOTTOMATICA: Giachetti 8, Gigli 14, Jaaber 18, Hutson 10, Crosariol, Dragicevic 11, Datome, Winston 16, Vitali 12. Ne. Tonolli, Toure, De La Fuente. All. Boniciolli.
ARBITRI: Sahin, Taurino, Caiazza.
NOTE: tiri liberi, Teramo 11/15, Roma 19/27; tiri da tre Teramo 10/29, Roma 8/20; rimbalzi, Teramo 28, Roma 28. Usciti per 5 falli: Amoroso (36′), Jones (38′), Hoover (40′). Spettatori presenti: circa 2.800.

Leave a Comment