Teknoelettronica, la vittoria numero 10 vale mezza Elite

TERAMO – Con una difesa tosta e una determinazione in attacco altrettanto caparbia, la Teknoelettronica Teramo supera l’Ancona (31-27) nella gara-1 delle semifinali play-out e ipoteca la seconda salvezza consecutiva. La squadra di Marcello Fonti centra la vittoria numero 10 in questo estenuante campionato di Serie A Elite (adesso i punti conquistati facendo le somme di prima e seconda fase, sono 31) e si prepara a una settimana che porterà alla gara-2 sul campo marchigiano, dove potrà chiudere i conti e conquistare la salvezza. La partita non è stata mai in discussione, nonostante i dorici abbiamo giocato al massimo delle loroforze fino al termine del match. Con una grande difesa, le parate del ‘solito’ Pierluigi Di Marcello e le conclusioni precise di Radosavljevic, Raupenas e Vaccaro (quest’ultimo ha confermato il suo splendido stato di forma), la Teknoelettronica ha chiuso i conti con scioltezza. Nel primo tempo ha regolato l’avversario con un margine costante di +3 e ha chiuso al riposo sul 14-10. Nel secondo tempo ha accelerato e, nonostante 4 tiri di rigore sbagliati e le sospensioni definitive di Adriano Rispoli e Andrea Di Marcello, ha toccato due volte il +6 (21-15 e 25-19), fino a portare in porto favorevolmente la gara sul 31-27. Nell’altra semifinale in un rocambolesco finale, il Siracusa ha espugnato il campo del Secchia Rubiera (26-27): dopo il pareggio finale sul 23-23, ai tiri di rigore i siciliani di Peppe Vinci sono stati più precisi dai sette metri. Nella prima delle due semifinali scudetto il Conversano ha battuto agevolmente il Fasano (30-18). Ecco il tabellino di Teknoelettronica-Ancona:
TEKNOELETTRONICA TERAMO–LUCIANA MOSCONI ANCONA 31-27 (pt 14-10)
TEKNOELETTRONICA TERAMO: Corrado 1, Cotellessa, Di Marcello A., Di Marcello M., Di Marcello P., Figini, Kovacic 3, Radosavljevic 10, Raupenas 8, Rispoli A., Rispoli V., Surac 3, Vaccaro 5, Zacchini 1. All. Fonti.
LUCIANA MOSCONI ANCONA: Campana 3, Cardile, Cardinali 1, Castillo 2, Lazarevic 6, Lorenzetti, Lucarini, Mecenero 2, Milosevic, Murga 4, Polito 2, Prskalo 7, Sabbatini, Sanchez. All. Guidotti
Arbitri: Iaconello–Iaconello.

Leave a Comment