Ok della Giunta regionale a bandi su agricoltura biologica e tutela dei pascoli

TERAMO – La Giunta regionale su proposta dell’assessore Febbo ha approvato il bando pubblico per l’annualità 2010 riguardante il sostegno all’agricoltura biologica del Piano di Sviluppo rurale 2007-2013 per un importo di 66 milioni di euro per il sistema dell’agricoltura abruzzese. "Un provvedimento molto atteso dagli operatori del settore – sottolinea l’assessore Mauro Febbo – che prevede specifiche azioni, direttamente orientate a migliorare l’uso delle risorse naturali nei processi produttivi agricoli, favorendo, nel contempo, un minor impatto complessivo di tali attività sull’ecosistema naturale". L’azione dedicata all’agricoltura biologica è rivolta a promuovere l’adozione di tecniche colturali, con l’esclusione dell’impiego di sostanze chimiche mediante l’introduzione ed il mantenimento di metodi di produzione biologici anche nel settore della zootecnia. Al tempo stesso, la Giunta regionale, sempre su proposta dell’assessore Febbo, ha approvato anche il bando relativo la "Salvaguardia degli ambienti a pascolo". Lo stanziamento di risorse previsto ammonta a 5 milioni 641 mila ed è destinato a tutelare la biodiversità e il mantenimento e lo sviluppo dei pascoli oltre al recupero di territori montani.

Leave a Comment