Gatti: "proteggersi aiuta a salvarsi la vita"

TERAMO – "Apri gli occhi: osservare le norme contro gli infortuni sul lavoro salva la vita" è lo slogan della nuova campagna di sensibilizzazione alla sicurezza nei luoghi di lavoro, finanziata dalla Regione Abruzzo. La campagna prevede una serie di attività di comunicazione ma anche azioni informative nei confronti dei giovani del sistema scolastico ed universitario e il conferimento di marchi distintivi per aziende virtuose e o innovative, attraverso la partecipazione a concorsi sulle buone prassi in materia di sicurezza sul lavoro per le imprese abruzzese. Per l’assessore regionale al Lavoro, Paolo Gatti, presente alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, la nuova campagna informativa "non è il solito progetto sulla prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro giacché vuol incidere con maggiore vigore sulla consapevolezza individuale che proteggersi aiuta a salvare la propria vita. In Abruzzo – ha detto Gatti – i dati sugli infortuni e le morti sono in linea con la media nazionale e tuttavia non basta. Su questo tema di civiltà ci sarà da parte nostra un’attenzione continua, che si tradurrà in iniziative concrete". Alla conferenza stampa ha partecipato anche la presidente della Commissione regionale alla Sanità, Nicoletta Verì. Per Verì "le aziende che rispettano le normative di sicueressa sono aziende a cui sta a cuore la qualità. La qualità aumenta il fatturato e la credibilità".

Leave a Comment