Lino Nisii altri tre anni alla guida di Banca Tercas

TERAMO – L’avvocato Lino Nisii (nella foto con il direttore generale Antonio Di Matteo) è stato confermato alla di Banca Tercas. Un mandato che si rinnova da 28 anni, affidato al professionista teramano da un’assemblea degli azionisti che ha rinnovato il Cda per due-undicesimi ma ha anche ‘innovato’: per la prima volta nella storia dell’istituto di corso San Giorgio, nell’esecutivo c’è una donna e nel collegio sindacale ce ne sono addirittura due. I nomi in entrata sono altrettanto importanti come quelli in uscita: alla vicepresidenza arriva Mario Russo, ex direttore della filiale di Teramo di Bankitalia, sulla poltrona dove c’era Claudio Di Gennaro; non è più nel Cda nemmeno Alfredo Rabbi ma c’è Federica Morricone, la giovane imprenditrice alla guida della nota cantina "Villa Medoro". Quote rosa per la prima volta anche nel collegio sindacale che ha visto l’ingresso di Simona Conte e Gilda Ruggeri. Soddisfazione per la stabilità e al tempo stesso per i segnali di rinnovamento del Cda l’ha espressa il presidente Nisii che si accinge a condurre Banca Tercas verso un’altro importante traguardo, l’aquisizione della Caripe, la Cassa di Risparmio di Pescara: «Ci sono concrete speranze che la trattativa vada in porto entro qualche mese – ha detto -. Si tratta di verificare soltanto l’aspetto della valutazione economica». I 180 azionisti presenti all’assemblea, in rappresentanza del 95% del capitale sociale (il 65% di questo è detenuto dalla Fondazione Tercas) hanno anche approvato il bilancio, coronato anche dal Global Awards 2010, il Premio attribuito da Milano Finanza ai primi 10 istituti di credito in Italia per redditività. «Numeri importanti quelli approvati in bilancio che hanno confermato gli stessi dividendi dello scorso anno ai soci (0,28 euro per azione, ndr). Si tratta di un risultato significativo – ha commentato Nisii – soprattutto in relazione a un periodo economicamente disastoso che vede numerose imprese in una situazione di sofferenza. Proprio in questo momente invece gli impieghi e l’assistenza alle imprese di Banca Tercs è aumentata». Il settre dei finanziamenti ha visto infatti una crescita del 4,5% rispetto lo scorso anno, con punte del 14% in provincia di Teramo e dell’8% in Abruzzo, dati in netta controtendenza con la media nazionale che registra un timido 0,5. Ecco i componenti del nuovo consiglio di amministrazione della Banca, in carica per il prossimo triennio: Lino Nisii (Presidente), Mario Russo (Vicepresidente), Giuseppe Cingoli, Antonio De Dominicis, Antonio Forlini, Guglielmo Marconi, Luigi Marini, Fabrizio Sorbi, Enzo Formisani, Federica Morricone, Roberto Carleo. Collegio sindacale: Gianfranco Scenna (Presidente), Luca Di Eugenio, Simona Conte (Sindaci effettivi), Maurizio Di Provvido, Gilda Ruggeri (Sindaci supplenti).

Leave a Comment