Ingoia l’eroina per evitare l’arresto e picchia i carabinieri

ALBA ADRIATICA – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino senegalese clandestino, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Alla vista dei militari, G.C.S., 34 anni, ha ingoiato un involucro contenente 5 grammi di eroina e per evitare il controllo e di essere fermato, ha aggredito con calci e pugni i due carabinieri, procurando a un maresciallo ferite a una mano giudicate guaribili in una settimna. Questo è valso alll’extracomunitario anche l’accusa di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nella sua abitazione è stato rinvenuto materiale utile per il confezionamento delle dosi di stupefacente e un bilancino di precisione. E’ stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment