Di Pietro (Idv): «La centrale nucleare si farà a Teramo»

PESCARA – In Abruzzo la centrale nucleare si farà. Lo ha detto il leader dell’Idv Antonio Di Pietro, a Pescara per la campagna referendaria. «In Abruzzo hanno già deciso – ha sottolineato Di Pietro – che la centrale nucleare la fanno, così come nel vicino Molise». Per il leader dell’Idv si starebbe ora solo valutando dove realizzarle. Secondo Di Pietro in Abruzzo potrebbe essere costruita a Casalbordino o a Teramo, mentre in Molise a Termoli.«A farla – ha ribadito – la fanno sicuramente alla faccia degli impegni che avevano preso in precedenza e prima delle elezioni, quando con artifizi e raggiri in ogni regione avevano detto che non le avrebbero fatte. Dove stanno – ha sottolineato – queste 11 regioni dove devono fare le centrali nucleari? Non tutte ad Arcore immagino, in Abruzzo sicuramente la fanno». Di Pietro ha inoltre aggiunto che «sicuramente le regioni dove la Lega conta meno saranno più ‘cornute e mazziate’ e per questa ragione invitiamo i cittadini con il referendum a bloccare le centrali nucleari».Fin qui l’esponente politico dell’opposizione. Sulla vicenda è intervenuto il Governatore dell’Abruzzo, Gianni Chiodi, che definito quanto detto da Di Pietro «voci completamente destituite di fondamento. Smentisco categoricamente questa ipotesi»

Leave a Comment