Il pianista Pietro De Maria chiude la Stagione dei Concerti

TERAMO – Dopo aver vinto il Premio della Critica al concorso Tchaikovsky di Mosca nel 1990, Pietro De Maria ha ricevuto il Primo Premio al Concorso Internazionale Dino Ciani – Teatro alla Scala di Milano (1990) e al Géza Anda di Zurigo (1994). Il suo repertorio spazia da Bach a Fedele. È il primo pianista italiano ad aver eseguito pubblicamente l’integrale delle opere di Chopin. I suoi CD sono stati considerati “…fra i migliori CD chopiniani in assoluto, ben superiori a registrazioni di quasi tutti i più celebri nomi in catalogo.” De Maria ha inciso inoltre le tre Sonate op. 40 di Clementi per l’etichetta Naxos, un recital registrato dal vivo al Miami International Piano Festival e l’integrale delle opere di Beethoven per violoncello e pianoforte con Enrico Dindo per la Decca. Pietro De Maria insegna alla scuola di musica di Fiesole e all’International Engadin Summer Piano Academy che si tiene in Svizzera ogni due anni. Il programma è  interamente dedicato all’esecuzione di opere di Chopin

Leave a Comment