"Bike sharing": vanno a ruba le chiavette per l’attivazione delle bici

TERAMO – Grande il successo registrato tra i cittadini per le bici del "Bike Sharing" il primo giorno dell’entrata in funzione del servizio. In meno di due ore, informa una nota, sono giunte all’Urp e all’ufficio Protocollo circa 50 richieste di chiavette per l’attivazione delle bici. Per questo motivo l’ufficio ambiente ha fatto già domanda per altre 125 chiavi per l’utilizzo delle biciclette di proprietà comunale. Un successo esteso oltre i confini comunali poichè al progetto pilota del Comune di Teramo si sono mostrati interessati altri comuni italiani che sono entrati in possesso del bando comunale tramite il sito internet e che ora vogliono “adottare” l’iniziativa.
Il sindaco Maurizio Brucchi ha reso noto che è sua intenzione voler aumentare il numero delle sei stazioni dal momento che da altre zone della città (come viale Crucioli e viale Bovio) stanno arrivando richieste di ulteriori rastrelliere. Per questo motivo presto sarà formulato un nuovo bando di gara a costo “zero” per il Comune.

Leave a Comment