A Vittorio Tarquinii l’intitolazione degli impianti del Consorzio di Bonifica

TERAMO – Sarà l’ex ministro Remo Gaspari a ricordare la figura di Vittorino Tarquinii, per oltre 40 anni presidente del Consorzio di Bonifica, e primo presidente della Provincia di Teramo dal 1951 al 1961. A Tarquinii, informa una nota, sarà intitolata la traversa di derivazione di Villa Vomano del Consorzio di Bonifica Nord. La cerimonia inizia domani alle 11, e vedrà la partecipazione, tra gli altri, del presidente del Consorzio Remo Di Vittorio, del presidente della Provincia Valter Catarra, del sindaco di Teramo Maurizio Brucchi e del senatore Paolo Tancredi.         
A Tarquinii è legato l’avvio, alla fine degli anni Settanta, del piano di  trasformazione irrigua della provincia di Teramo  che ha rappresentato un momento fondamentale per la crescita e lo sviluppo del sistema agricolo provinciale.
L’evento di celebrazione si inserisce nell’ambito della Settimana Nazionale della Bonifica e della Irrigazione, promossa annualmente dall’Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni.  
Vittorino Tarquini, nativo di Isola del Gran Sasso, ha retto le sorti della provincia di Teramo a partire dal 1948 in qualità di Commissario governativo e poi come Presidente per ben due
legislature fino al 1961.
Il Piano di irrigazione della provincia di Teramo rappresenta l’ultima e più grande opera  realizzata dopo i molteplici  e fondamentali interventi di infrastrutturazione del territorio  rurale, volti al miglioramento delle condizioni di produzione e di vita degli agricoltori.
L’importanza e l’impegno economico per la realizzazione del sistema irriguo è stato imponente, tanto che lo si è potuto realizzare solo per lotti successivi, ed infatti attualmente è in corso di completamento l’ottavo lotto funzionale della vallata del Tordino recentemente finanziato del Commissario ad acta Opere ex Agensud per circa 9 milioni i Euro.   
Tarquinii è stato prima commissario e poi presidente  del Consorzio di Bonifica Montana di Isola del Gran Sasso, in seguito ampliato e ricompreso nel  Consorzio di Bonifica del Vomano  sempre con sede ad Isola del Gran Sasso. Ha  presieduto per quasi quaranta anni l’ente, che è poi confluito nel Consorzio Bonifica Nord con sede a Teramo.

Leave a Comment