Una residenza teatrale nei borghi montani

PIETRACAMELA – Intermesoli e Pietracamela ospiteranno nei mesi da giugno ad agosto il Progetto di Residenza teatrale "Una valigia piena di parole", ideato e realizzato dalla Compagnia di Teatro Danza Teatri de le Rue, in collaborazione con il Comune di Pietracamela, il Circolo Acli Centro Anziani di Intermesoli e il Cds Intermesoli. La Residenza si svolge in due fasi, la prima delle quali consiste in due workshop di esperienza e selezione dei partecipanti agli spettacoli previsti nella seconda parte del programma. L’iniziativa si inserisce nel contesto di rivitalizzazione dei borghi montani, attraverso la rivalutazione del territorio nei suoi aspetti culturali e storici. E’ previsto anche uno spettacolo finale che sarà frutto di una ricerca intrapresa dalla Compagnia nei settori etnologico, musicale e culturale che sopravvivono nella zone montane, raccontata attraverso il teatro di ricerca, la danza, la narrativa teatrale e la musica. L’ideazione, la regia e la direzione artistica di Mara Di Giammatteo, i workleaders sono Giovanni Avolio e Marialaura Borgognoni, la regia esterna della Residenza è di Federico Fioresi. Chiunque fosse interessato a questa esperienza di ricerca e formazione può chiedere informazioni all’indirizzo teatridelerue@hotmail.it; le iscrizioni sono aperte e chiuderanno il 1° giugno prossimo.

 

Leave a Comment