Gli ultrà promuovono un dibattito pubblico sul referendum per salvare il Comunale

TERAMO – Con un’azione di volantinaggio, messa in piedi nel pomeriggio di sabato, il comitato popolare "Giù le mani dal Comunale" organizza un dibattito pubblico per fare il punto della situazione dell’iter referandario contro l’abbattimento del vecchio stadio Comunale. Il dibattito è programmato per sabato prossimo, alle 16, in prossimità del municipio d piazza Orsini. L’iniziativa promossa dagli ultrà, come si legge nel volantino diffuso lungo Corso San Giorgio, rappresenta per il comitato "un’occasione di partecipazione collettiva che permetterà di rendere inviolabie la volontà di quanti sono impegnati a difesa di un irrinunciabile spazio storico e sociale della città" rappresentanto appunto dal Comunale.

Leave a Comment