Monte dei Paschi: in Abruzzo la percentuale più alta di donne impiegate nel gruppo

TERAMO – “Piu’ donne in azienda e piu’ risultati per l’ambiente”. Questi in sintesi i maggiori obiettivi evidenziati dal Bilancio Sociale 2009 del Gruppo Montepaschi dove la presenza femminile è passata dal 43,2% del totale della forza lavoro del 2008 al 44,2% di fine 2009. Il 33.8% delle donne ricopre incarichi di responsabilita’ soprattutto nella rete, mentre le promozioni nel corso del 2009 hanno interessato il 46,5% delle donne. Una percentuale che cresce nel contesto abruzzese dove la presenza femminile si e’ attestata a 49,5% a fine 2009 raggiungendo in valore assoluto le 201 unita’ (su di un totale di 406 dipendenti). L’Abruzzo si conferma cosi’ nella top ten della classifica delle regioni italiane stilata in base alle quote rosa impiegate nella banca, collocandosi al di sopra della media nazionale. Continua inoltre a migliorare la qualita’ energetico-ambientale delle sedi del terzo gruppo bancario nazionale. La Banca, a testimonianza dell’attenzione verso la sostenibilità ambientale, fa parte del Dow Jones Sustainability Index World, il top 15 del sistema bancario mondiale, tra i piu’ importanti indici finanziari di sostenibilita’. In Abruzzo, Banca Monte dei Paschi di Siena e’ articolata in 64 sportelli e conta 3 direzioni territoriali Retail, una direzione territoriale Corporate e una direzione territoriale Private.

Leave a Comment