Crescono le somme delle cartelle esattoriali emesse in provincia di Teramo

TERAMO – In provincia di Teramo sono aumentati del 45% gli importi delle cartelle esattoriali emesse da Equitalia, la società di riscossione partecipata dal Ministero dell’Economia.
Un dato, informa una nota, che evidenzia le difficoltà economica nel quale versa il territorio teramano, e fa il paio con altri indicatori negativi, come l’aumento delle ipoteche e delle rateazioni.
Per venire incontro alle esigenze dei contribuenti, l’ordine dei Commercialisti ed esperti contabili di Teramo ed Equitalia hanno stipulato una convenzione per semplificare il rapporto con il cliente.
La convenzione sarà illustrata ai rappresentanti degli organi di informazione nel corso di una conferenza stampa, in programma a Teramo, venerdì alle 10.45, all’interno della Galleria dell’ex Cinema Apollo.
All’incontro con i rappresentanti degli organi di informazione, oltre al presidente dll’ordine Luigi Montironi ed al vicepresidente Massimo Mancinelli, parteciperà la direttrice provinciale di Equitalia, Anna Di Francesco.

Leave a Comment