Rapinatore tenta il colpo al casello dell’A14

TERAMO – Ruba l’auto a Martinsicuro e tenta un colpo al casello autostradale dell’A14 di San Benedetto. Ma la prontezza di riflessi dell’operatrice, fa desistere il malvivente. Armato di pistola e con il volto coperto da un passamontagna la scorsa notte un uomo si è presentato al box del casellante: era a bordo di una Fiat Punto, rubata poco prima a Martinsicuro. Dopo aver mostrato l’arma alla casellante della Società Autostrade, le ha consegnato un sacchetto intimandogli di mettervi il contante. Ma l’operatrice, con freddezza ed anche con una buone dose di coraggio, ha fatto calare la saracinesca protettiva della cabina ed ha richiesto l’intervento della Stradale, mettendo in fuga l’improvvisato bandito. Sul posto per le indagini è intervenuta una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Porto San Giorgio ed una della Squadra di Polizia Giudiziaria del N.O.A per accertamenti. L’autovettura è stata ritrovata poco dopo abbandonata in autostrada.

Leave a Comment