Serie D. Il Teramo debutta in casa con il Cesenatico

TERAMO_ Ecco i calendari della stagione 2010/2011. In poco meno di una settimana la nuova Serie D ha preso forma, con numerose novità, altrettante certezze ed il consueto entusiasmo. Ora manca solo il fischio d’inizio, fissato per il 5 settembre (il turno preliminare ed il primo turno di Coppa Italia sono fissati rispettivamente il 22 ed il 29 agosto). Scorrendo i calendari raggruppamento per raggruppamento scopriamo alcune interessanti curiosità: il Mantova (nel Girone B) sarà impegnata alla prima giornata in casa contro l’Insubria; la neo promossa Treviso (nel Girone C) esordirà sul campo della Sanvitese e darà vita con l’Unione Venezia al tanto atteso derby del Veneto il 21 novembre; nel Girone E le "nobili decadute" Perugia ed Arezzo iniziano entrambe in trasferta rispettivamente contro il Sansepolcro e la Sestese, mentre lo scontro diretto è in programma il 7 novembre; nel difficilissimo Girone F si riaffacciano in un campionato nazionale, dopo il purgatorio nel regionale, la Sambenedettese, impegnata all’esordio nel derby con la Civitanovese, ed il Teramo, previsto in casa contro il Cesenatico, mentre il Rimini se la deve vedere tra le mura amiche con il Luco Canistro; nel Girone I, infine, il Messina è impegnato sul proprio terreno contro la Valle Grecanica. Per quanto riguarda invece le date di svolgimento del campionato 2010/2011 si parte, come detto, il 5 settembre e si chiude l’8 maggio, i turni infrasettimanali sono previsti l’8 dicembre ed il 5 gennaio (per i gironi a 20 squadre anche il 22 settembre ed il 3 novembre per l’andata e il 19 gennaio ed il 9 marzo per il ritorno), mentre le soste sono in programma il 26 dicembre ed il 2 gennaio per le festività natalizie, il 20 febbraio per la concomitanza con la Viareggio Cup ed il 24 aprile per la Pasqua. Girone F la prima giornata:Atletico Trivento – Santarcangelo, Bojano – Bikkembergs Fossombrone, Civitanovese – Samb, Forli – Venafro, Jesina – Recanatese,Miglianico – Real Rimini Siti, Olympia Agnonese – Sant, Renato Curi Angolana – Atessa Val Di Sangro, Rimini 1912 – Luco Canistro,Teramo Calcio – Cesenatico Chimicart. Ben sei i turni infrasettimanali, equamente divisi tra i gironi di andata di ritorno: la quarta, la undicesima e la diciassettesima all’andata, la prima, la quarta e la undicesima nel ritorno. Si parte il 5 di settembre, ospitando il Cesenatico; alla quarta, primo turno infrasettimanale, si va al Romeo Neri, ospiti di quel Real Rimini di cui gran bene si dice. Bisognerà aspettare la quattordicesima per tornare di nuovo sulla riviera di Romagna, stavolta contro i tradizionali avversari del Rimini 1912. Alla diciottesima la partita forse più sentita dalla tifoseria biancorossa, allorquando a Piano d’Accio arriverà la Sambenedettese di Palladini. Si chiuderà l’andata con la trasferta a Recanati.

Leave a Comment