Ferragosto in strada: un quarto di chi guidava era alticcio

TERAMO – Quasi un quarto di chi era alla guida nella giornata di Ferragosto lo faceva con un tasso alcolemico superiore a quello consentito. Lo si evince dal bilancio che ha tracciato la questura di Teramo del servizi di controllo sulle strade del Teramano, svolto in collborazione con Asl e Croce Rossa nella notte di Ferragosto. Su 40 persone controllate e sottoposte a test alcolemico, 9 avevano superato i limiti e in totale sono state ritirate 11 patenti. In particolare, cinque erano tra 0,50 e 0,80, due avevano superato 0,80 e due 1,50 g/l. Altri due automobilisti hanno avuto la patente ritirata per guida sotto l’effetto degli stupefacenti o perchè il documento era scaduto.In totale sono state 22 le sanzioni amministrative elevate per violazioni al codice della strada e 128 i punti decurtati dalle patenti. Ventotto persone sono state sottoposte a controllo con precursore chimico per constatare la guida sotto l’influenza della droga, mentre 23 sono state sottoposte ad accertamento con etilometro. Sono state eseguite tre perquisizioni personali e veicolari alla ricerca di droga e 2 persone sono state sorprese con un piccolo quantitativo di hashish.

Leave a Comment