Sant’Omero, l’Idv sulla vendita dell’ospedale: "Andremo fino in fondo"

TERAMO – ”Sulla vendita dell’ospedale di Sant’Omero a privati andremo fino in fondo”. Ad annunciarlo è il capogruppo dell’Idv in Consiglio regionale, Carlo Costantini e il vice Cesare D’Alessandro dichiarando di aver chiesto al manager della Asl di Teramo,Mario Molinari, copia della delibera. “Vogliamo sapere dal direttore generale se i documenti di studio e di analisi che fanno parte della delibera sono stati elaborati all’interno della Asl o se si tratti di una ‘velina’ che qualcuno gli ha fatto recapitare dall’esterno’”. “Chiodi – – dichiara ancora Costantini – ha aperto una nuova frontiera nei rapporti con la sanita’ privata. Prima la Regione acquistava dai privati prestazioni, anche se in eccesso; ora gli vende direttamente gli ospedali pubblici, dopo averne scientificamente ridotto la funzionalita’ ed il valore, per evitare che chi acquista paghi troppo”. Secondo i consiglieri dell’Idv l’operazione è uno “sciacallaggio ai danni di chi paga le tasse piu’ alte d’Italia”.

Leave a Comment