Ciclabili Abruzzo Teramano: "Il casco non è obbligatorio per chi va in bici"

TERAMO – ”Nessun obbligo di indossare il casco per chi va in bicicletta, nè per i minori di 14 anni, nè per altre fasce di età, è stato introdotto dal Nuovo codice della strada approvato a fine luglio”. E’ la precisazione diffusa dal CiclAT (Coordinamento Ciclabili Abruzzo Teramano) dopo che la Federazione Italiana Amici della Bicicletta ha rilevato la circolazione di notizie poco chiare circolate proprio sull’obbligatorietà del casco.”Il casco è, e resta, un presidio consigliato per i ciclisti – si legge nella nota diffusa dal CiclAT – ma non è invece oggetto di un obbligo per alcuno di essi come neppure per i minori di 14 anni, poiché la norma che lo stabiliva è caduta in aula prima del voto finale di approvazione.” L’unica vera novità riguardante i ciclisti, precisa l’associazione dei ciclabili, riguarda l’obbligo di indossare un giubbotto o bretelle riflettenti ad alta visibilità nelle ore notturne in ambito extraurbano e nelle gallerie.

Leave a Comment