Nascondeva i cilindri di droga nel retto

TERAMO – Un’operazione antidroga congiunta delle Questure di Teramo e Ascoli Piceno ha consentito di stroncare un traffico di eroina e cocaina tra Napoli e la costa adriatica. La droga era destinata a locali notturni e discoteche. Gli agenti hanno fermato per un controllo tre persone a bordo di un’auto, una di loro è stata trovata in possesso di un cilindro in plastica con un grammo di eroina. I tre sono stati quindi condotti nella Questura di Teramo dove è emerso che uno di loro, Massimo Catini, quarantenne di Folignano (Ascoli Piceno), nascondeva nel retto altri 13 involucri contenenti stupefacenti, di cui 11 con eroina per complessivi 11 grammi e 2 con altrettanti grammi di cocaina. Catini ha ammesso di aver acquistato lo stupefacente a Napoli. E’ stato quindi arrestato per detenzione a fini di spaccio e rinchiuso nel carcere teramano di Castrogno.

Leave a Comment