La Guardia di Finanza scopre 192 lavoratori in nero e 6 evasori totali

TERAMO – Sei evasori totali, imprenditori sconosciuti al fisco, e 192 lavoratori irregolari (114 in nero) scoperti dalla Guardia Finanza in Abruzzo. Nell’operazione ‘Illegal work’ hanno operato 130 pattuglie dei quattro Comandi provinciali abruzzesi e del Reparto Operativo Aeronavale di Pescara, con 280 militari che hanno effettuato 180 controlli presso stabilimenti balneari, ristoranti, panifici, bar, gelaterie, pasticcerie, discoteche lungo la costa adriatica e nei centri di villeggiatura montani. L’operazione sicolloca in un piano di interventi finalizzati non solo al contrasto dell’evasione ma anche ad assicurare tutela agli operatori corretti rispetto a qunti operano in concorrenza sleale. Dall’inizio dell’anno la Guardia di Finanza ha scoperto in Abruzzo 511 lavoratori irregolari, di cui ben 352 in nero e 125 evasori totali.

Leave a Comment