Mogol a Silvi padrino del concorso "La canzone del Sole"

TERAMO – Il lungomare di Silvi ospita martedì il concorso canoro “La canzone del sole”,
un premio dedicato alla canzone popolare italiana che sarà presieduto da Giulio Rapetti, in arte Mogol che proprio a Silvi ha la cittadinanza onoraria. Il "paroliere" di Lucio Battisti ha ammesso di aver pensato e scritto proprio durante una vacanza a Silvi, dove tra l’altro ha dato il primo bacio, la celebre "Canzone del sole". La manifestazione sarà allestita in piazza dei Pini a partire dalle 21. Sarà proprio Mogol il presidente della giuria ma saranno presenti anche il giornalista musicale Dario Salvatori, presentatore della serata, e ’Nduccio direttore artistico del premio . Super ospite della serata sarà Nino Frassica, il popolare attore siciliano che darà un’impronta divertente allo spettacolo serale. I finalisti del concorso sono Deborah Colan, Elya, i Ventimetri, Laura Ciriaco, Mariangela De Salvia e Giulia Pellegrini. I finalisti hanno sbaragliato la concorrenza degli altri 24 musicisti che hanno superato le selezioni preliminari. La giuria sara’ composta da Mogol, Franco Zanetti, direttamente da SanremoLab Massimo Cotto, Dario Salvatori, dall’assessore al turismo Annapaola Mazzone e il sindaco Gaetano Vallescura.
Il primo classificato vincerà una borsa di studio al Cet di Mogol. “La nostra ambizione – ha dichiarato il sindaco Gaetano Vallescura- è quella di far crescere il Premio a livello nazionale e che dunque in futuro il vincitore possa partecipare al Festival di Sanremo". “Cerchiamo di istituzionalizzare questo Premio – ha aggiunto il sindaco – cogliendo l’occasione di questo forte legame con Mogol, che mi ha confidato che vuol tanto bene a Silvi tanto da cercare una casa qui per le sue vacanze. Ogni volta che torna qui si commuove”.
 

Leave a Comment