Montebello sul nuovo ospedale: "Venturoni vuole bene a Giulianova"

TERAMO –  A sostegno della politica sanitaria condotta dall’assessore regionale, Lanfranco Venturoni, in particolare per quel che riguarda la situazione di Gulianova, prende posizione il consigliere provinciale del Pdl, Flaviano Montebello intervenuto in una nota per replicare alle esternazioni del consigliere regionale dell’Idv, Cesare D’Alessandro e del sindaco Francesco Mastromauro che si è dichiarato perplesso per l’assenza di fondi a disposizione per la ristrutturazione del presidio giuliese. Montebello, nella nota che di seguito pubblichiamo, punta il dito contro il centrosinistra che in questi anni avrebbe portato alla chiusura di diversi reparti dell’ospedalee sostiene invece l’assessore Venturoni riconoscendogli di “voler bene a Giulianova”:

"Ritengo opportuno intervenire, come Consigliere Provinciale, sulla questione del nuovo ospedale giuliese ed in particolare a difesa politica dell’Assessore Regionale alla Sanità Lanfranco Venturoni.

 Vedo che il centro sinistra si è scagliato a livello regionale e comunale contro Venturoni, con Il Consigliere Regionale IDV Cesare D’Alessandro che addirittura ha dichiarato che "….bisogna finire di prendere per i fondelli i cittadini."

 Il Consigliere D’Alessandro forse si riferisce ai suoi compagni di coalizione che negli anni scorsi hanno  chiuso diversi reparti dell’ospedale giuliese e che bontà loro dovevano essere sostituiti da importanti specializzazioni come la "chirurgia della spalla" ?

 D’alessandro poi dimentica che il Consiglio Comunale di Giulianova, con voto favorevole della maggioranza di centro sinistra,  si era espresso contro il nuovo ospedale e che i suoi stessi compagni hanno avuto, nella campagna elettorale regionale, il coraggio di inaugurare sale operatorie non utilizzabili ?

 Stupisce poi l’atteggiamento del Sindaco Mastromauro, che oramai spende i soldi della collettività giuliese solo per fare comunicati stampa e non per affrontare i veri problemi della Città.

 Mentre Roseto degli Abruzzi supera la soglia dei 25.000 abitanti, il nostro Comune ci impiega ben otto mesi per inviare in Provincia le osservazioni alla variante del p.r.g.

 Il problema occupazionale è ormai un dramma per Giulianova ma Mastromauro sembra non accorgersene neanche quando i suoi consiglieri di maggioranza glielo dicono pubblicamente (vedi Alfonso Vella).

 Lanfranco Venturoni è sempre stato una persona ed un politico che conosce e vuole bene a Giulianova e nella sua qualità di Assessore Regionale si è assunto l’impegno di realizzare un nuovo ospedale per la nostra Città, nella consapevole difficoltà di ricercare le giuste risorse finanziarie in un momento di seri problemi strutturali della spesa pubblica in generale e di quella sanitaria in particolare".

                              Flaviano Montebello
                          Consigliere  Provinciale PDL

Leave a Comment