Trent’anni di tendopoli a San Gabriele

TERAMO – Si apre martedì pomeriggio al Santuario di San Gabriele dell’Addolorata, la 30esima Tendopoli, con il saluto del vescovo, monsignor Michele Seccia, in programma alle 18,30 prima dell’arrivo della Fiaccola della Speranza che partirà domani da Spoleto. La riflessione di questa edizione doveva essere orientata sul 10° comandamento a coronamento del cammino fatto in questi anni. Tuttavia, come spiegato da padre Franceesco Cordeschi, ideatore ed anima della Tendopoli, per celebrare i trent’anni dell’esperienza si è deciso di riflettere sulla legge della montagna e dell’itinerario che Dio ha fatto percorrere in questi 30 anni al movimento. “Da qui il tema “Beati voi ospiti e stranieri” – si legge nella nota – che vuol essere un invito ai giovani a scendere con sincerità nel profondo del cuore”. Alla Tendopoli, che per il decimo anno consecutivo potrà essere seguita quotidianamente anche on line attraverso il sito internet www.tendopoli.it, con continui aggiornamenti, foto, notizie e interviste, prenderà parte quest’anno anche Paolo Brosio, giornalista e conduttore televisivo di fama impegnato da diversi anni come testimonial di solidarietà

Leave a Comment