Ancora un rogo, minacciato il palazzetto dello sport

TERAMO – Prende forza il sospetto che dietro la serie di atti incendiari registrati in queste settimane nelle colline teramane ci sia la mano dell’uomo. Oggi pomeriggio, un nuovo rogo ha interessato la frazione di Scapriano, minacciando il palazzetto dello sport. Quattro mezzi dei vigili del fuoco hanno domato in circa due ore e mezzo le fiamme i cui inneschi sono stati individuati sugli opposti versanti del torrente. L’ultimo incendio che ha destato forte preoccupazione e’ stato registrato in contrada Carapollo. Qui s’indaga su un piromane la cui mano incendiaria ha messo in serio pericolo il canile di Teramo sgomberato d’urgenza e la sede della Teramo Ambiente, mentre circa 7 ettari di vegetazione sono andati in fumo.

Leave a Comment