Giulianova. Bebeto "re" di Coppa

TERAMO_ In Coppa il Giulianova non va oltre il pari (2-2) con il Celano. Ma va detto invece che ancora una volta è andato in rete il giovane Bebeto che, come tutti ricorderanno, l’anno scorso è stato al centro di una polemica calcistica visto che era approdato al Teramo e poi girato (ma l’operazione non è stata mai chiarita del tutto) a Giulianova. I gol: 8°pt Federici, 33°pt Agate, 42° Torbidoni, 44° Bebeto Intanto il Foggia vola via. Il Foggia coglie la terza vittoria consecutiva espugnando Fano col punteggio di 2-1. Zeman butta subito nella mischia l’esordiente Caccetta, rimescolando un po’ le carte rispetto alla gara di campionato di domenica scorsa. La partita è condizionata dal gran caldo e lo spettacolo ne risente, anche se gli ospiti rossoneri creano nel primo tempo un paio di conclusioni pericolose con Insigne.Nella ripresa il match si movimenta subito: al primo minuto Santarelli commette fallo in area su Di Criscenzo, viene espulso e Trimarco segna il rigore del vantaggio marchigiano.Il Foggia non si scompone e prende comunque le redini dell’incontro. Insigne sale sugli scudi e nel finale con una doppietta magistrale compie la rimonta e lancia il Foggia verso la qualificazione. A cinque minuti dalla fine l’attaccante del Foggia supera il portiere Beni con un preciso tiro ad effetto e al primo di recupero si ripete con un rigore perfetto concesso per un fallo di mano in area di Ferraro. Ecco la nuova classifica: Foggia 9, Giulianova 4 e L´Aquila 3, Celano 1, Fano 0. Termina a reti bianche il confronto di Coppa Italia di Lega Pro tra Chieti e Campobasso. Gara condizionata dal gran caldo (oltre 30°) e dalla vicinanza del match con l’esordio in campionato previsto, per entrambe le contendenti, domenica prossima.

Leave a Comment