Mosciano. La Gis riaprirà lunedi

TERAMO_ Lunedì riapre la Gis. Pietro Scibilia che è amministratore unico del Gruppo ha rilasciato una nota nella quale si afferma che " Le notizie allarmistiche circolate in questi giorni sono infondate in quanto la GIS S.p.A., assolutamente estranea alle indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Palmi, e quindi aliena da ogni ipotesi di reato, riprenderà la sua attività produttiva nella giornata di lunedì 30 agosto. All’atto della chiusura per ferie non era stata indicata la data del 23 agosto come quella di ripresa dell’attività, posto che in settimana (26 agosto) ricade la festa del Santo Patrono di Mosciano S. Angelo (S. Alessandro) che avrebbe determinato, dopo solo tre giornate, un nuovo stop produttivo. Si è così ritenuto conforme alle esigenze aziendali riprendere l’attività strettamente produttiva nella giornata del 30 agosto; tale scelta è stata tempestivamente comunicata al personale addetto. In riferimento -continua la nota dell’amministratore- alla presunta chiusura dei cancelli, preciso che gli stessi sono rimasti ininterrottamente aperti al fine di consentire le operazioni di carico e scarico. Le retribuzioni dovute alle maestranze registrano effettivamente un ritardo nella corresponsione, anche se sono in corso versamenti in acconto del dovuto. Ribadisco infine che la GIS S.p.A. non risente, né risentirà, della vicenda giudiziaria in corso, né tantomeno della indagine a mio carico, stante la fragilità e la debolezza dell’unico addebito che mi viene mosso".

Leave a Comment