Serie D. Tavecchio "Momento delicato per il calcio"

TERAMO_Il presidente della Lnd Carlo Tavecchio ha rilasciato una dichiarazione nell’imminenza della partenza del campionato di serie D. Ecco un passo importnate “Quello che oggi si sta attraversando è un momento estremamente delicato sul piano economico. In estate 21 Società professionistiche non ce l’anno fatta, confermando la drammatica difficoltà della attuale congiuntura. Molte di queste realtà, rivedute e corrette, sono ripartite dalla Serie D o da attività dilettantistiche regionali. Senza dubbio, è un momento in cui deve prevalere in tutti la logica del sacrificio, ma anche quella dell’importanza del lavoro di gruppo. Non dimentichiamo che l’impegno della Lega Nazionale Dilettanti sarà chiamato in causa anche per una imminente stagione politica che dovrà diventare un palcoscenico di confronto per la riforma dei Campionati, per la riscrittura del nuovo Statuto Federale, per l’approvazione della Legge-Quadro sul dilettantismo e per il riparto delle provvidenze rivenienti dai diritti televisivi”. Intanto è stato rinnovato l’accordo con la Rai. In programma una partita a settimana il sabato alle ore 14. Ultimi colpi di calcio mercato. In Eccellenza l’ex biancorosso Andrea Natali apprezzato centrocampista ha lasciato il Cologna Paese ed ora attende una telefonata importante. A Montorio l’attaccante Marco Colicchia, dopo aver sostenuto l’intera preparazione con i gialloneri di Tino Cipolletti, ha deciso di interrompere il suo rapporto con la società montoriese. In serie D invece la Renato Curi Angolana ha piazzato due colpi: Stefano Romano e  Fabrizio Cammarata . In Seconda Divisione il Giulianova corre ai ripari. Oggi dovrebbe esserci un nuovo contatto con Capparella (decisiva la sua richiesta economica) mentre l’altro giocatore in ballottaggio è Paris, che è stato in ritiro con la squadra giallorossa.

Leave a Comment