Il Ministero per i Beni culturali plaude alla lirica teramana

TERAMO – All’attività lirica teramana, realizzata dalla Primo Riccitelli con il contributo della Fondazione Tercas, va il plauso del Ministero per i Beni e le Attività culturali che ha assegnato alla società della musica e del teatro un contributo di 25mila euro. “Questa decisione – si legge in una nota diffusa dalla Riccitelli – oltre a sancire di fatto il riconoscimento di quanto operato nell’ambito specifico acquista un valore ancora più significativo in un momento segnato da grandi difficoltà economiche che penalizzano, con consistenti riduzioni di contributi, proprio le attività culturali La Riccitelli vuole condividere questo risultato, che giunge in assoluta controtendenza, con il pubblico e le istituzioni, nella serena consapevolezza di aver adempiuto, anche in questo campo, al proprio compito culturale e sempre con la convinzione di contribuire, con gli strumenti e le attività di appartenenza, allo sviluppo della nostra comunità.

Leave a Comment