Ancora scosse all’Aquila nella notte

TERAMO – Una scossa di magnitudo 3,4 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia dell’Aquila alle 4:24. Il sisma – avvertito dalla popolazione – ha non provocato danni a cose o persone. L’epicentro è stato localizzato tra i comuni di Montereale,
Capitignano e Cagnano Amiterno. Sempre nella stessa area ancora una lieve scossa di intensita’ 2.2 si è verificata ancora alle 6,53 di questa mattina.

Leave a Comment