Nascondeva la cocaina nella fodera del giubbino

TERAMO – E’ stato arrestato per detenzione di cocaina ai fini di spaccio un napoletano di 29 anni, C.S., sorpreso la scora notte con 154 grammi di stupefacente. Il controllo scattato da parte degli agenti della questura è inserito nell’ambito delle attività di contrasto alle attività di spaccio condotte tra la provincia di Teramo e Ascoli Piceno nelle discoteche e negli ambienti considerati “a rischio”. Gli agenti, apprendendo dell’arrivo di un uomo a nord della costa teramana si sono fatti trovare alle 22 di ieri nei pressi del casello autostradale Val Vibrata dell’A14 fermando per una perquisizione la Fiat Panda dove viaggiava il malvivente. La cocaina trovata era nascosta all’interno di una fodera di un giubbino divisa tre involucri di cellophane.
Il giovane è stato arrestato ma sono ancora in corso indagini per fare chiarezza sull’eventuale coinvolgimento di altre persone nel traffico illecito.

Leave a Comment