Un pugno al barista e via con l’incasso

SILVI – Rapina un bar della zona ma la sua fuga dura poche centinaia di metri. E’ successo a Silvi Marina, nella tarda serata di ieri. L.D.L., 24 anni del posto, è entrato nel Bar 105 e dopo aver colpito il titolare con un pugno, si è impossessato del denaro all’interno della cassa, in totale circa 5.000 euro, prima di fuggire a bordo di un furgone dove lo attendeva un complice. Scattato l’allarme, il furgone è stato intercettato da una pattuglia dei carabinieri e bloccato: l’autore del colpo è stato arrestato dai carabinieri dopo un tentativo di resistenza, mentre il complice è riuscito a dileguarsi. L.D.L. è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment